Le vostre Email

                                            


27 aprile 2017

Ho vissuto a Reggio dal luglio '71 a giugno '94 quindi so come era; in queste immagini raccolte sto visitando una Reggio di antiche vedute che lasciano spaziare la memoria anche di chi non è nato e vissuto in quei luoghi. Ciò che si riesce a conservare nelle foto è magnifico in quanto avanza il nuovo cancellando ciò che resta nella mente e nel cuore di chi ha passato del tempo. Complimenti a Francesco Luigi Chirico per il suo Lavoro di Raccolta e a tutti coloro che collaborano.
Carlo Di Giuseppe
-----------------
19 aprile 2017
Ci sono nato anche se vivo lontano rimarrà sempre nel mio cuore
Emilio Ferro
-----------------
12 maggio 2016

Reggio era...pagina eccezionale, di ricordi nel tempo, soprattutto per chi, come me, vive lontano ma con la città nel cuore, grazie di esistere.
Diego Temerario
-----------------
14 gennaio 2016

Ciao Luigi
mi ha parlato del tuo Blog mio fratello e devo dire che appena ho aperto la pagina mi è sembrato bellissimo ed encomiabile l'idea che hai avuto nel realizzarlo.
Mi ha fatto ritornare indietro nel tempo in una Reggio che ho amato e che amo ancora (nonostante tutti i problemi).
Io sono 40 anni che non vivo più a Reggio, ma ci torno spessissimo per ritrovare gli affetti più cari e gli amici. Anche se sono così tanti anni che sono lontano, il mio cuore è rimasto sempre lì.
Complimenti ancora
Un caro abbraccio
Dino Neto
----------------------
10 novembre 2014

Buongiorno Luigi Chirico,
mi permetto di usare il tu  da Reggino doc emigrato a Genova nel 1973 ma che, appena posso, un salto lo faccio volentieri legandomi a Reggio belle amicizie e il ricordo di una adolescenza tra gioie e rimpianti.
Ho trovato immagini che presto invierò seguendo dal 2011 il tuo blog davvero bellissimo come encomiabile ne è l'idea di realizzarlo.
Nei miei diciotto anni vissuti a Reggio dalla nascita (oggi ne ho 60...sigh) ho avuto una intensa attività sportiva...calcio e basket, militando nel calcio nelle squadre della Candelora e della Matteotti. Nel basket nella Taurus di Rocco Ferrinda compianto allenatore personale e gran giocatore della Viola Reggio.
Ebbene anche io come altri vorrei ritrovare compagni di quei tempi, immagini, foto delle squadre di cui ho fatto parte, anche perchè per un triste destino un album che curavo da ragazzo con foto e articoli di giornale delle "imprese sportive" è andato perso molti anni fa.
Ringrazio dell'aiuto che mi si può dare assicurando di contribuire con altre cose al blog che deve restare vivo..come la mia città natale che ho nel cuore.
Cordialissimi saluti
Giuseppe Rodinò

Genova
------------------
25 luglio 2014

... un susseguirsi di ricordi ed emozioni sfogliando le pagine di "Reggio era...". Continuate e grazie
Maurizio Russo 
(Castelfranco Veneto)
------------------
10 luglio 2014

Ho settantadue anni, che bello tornare indietro nel tempo quando la mia, la nostra, Reggio era "Bella e gentile". Sono entusiasta di voi! Continuate ad emozionarmi e grazie di tutto.
Angelo Costantino
------------------
8 marzo 2014

Egr. Sig. Chirico
Sono nato a Reggio Calabria nel 1952 e vi ho vissuto fino al 1966, ossia sino a quando la mia famiglia si è trasferita a Firenze.
Per me Reggio costitusce un dolce ricordo degli anni della mia gioventù che nel tempo andava lievemente sfumando.
Grazie al Suo sito ho ritrovato l'emozione di rivivere i bei tempi e rinnovare quelle sensazioni che Reggio mi ha dato nel corso della mia infanzia. 
Allego tre foto scolastiche che ho ritrovato e che mi farebbe piacere venissero pubblicate nel suo sito sperando di poter prendere contatti con qualche compagno di classe.
Nel ringraziarla per la Sua bellissima iniziativa, colgo l'occasione per inviare un caro saluto a Lei ed a tutti i reggini.
Rinaldo Mari
------------------
10 settembre 2013

Ciao Francesco,
per caso sono capitato nel tuo sito "Reggio era..." che mi è molto piaciuto e mi unisco ai complimenti, che ho visto, ti sono giunti da moltissime persone.
Io sono di Gioiosa Jonica, ma ho vissuto dieci anni a Reggio con alti e bassi, più bassi, fino al 1970. Ho fatto in tempo a prendermi un colpo alla spalla con il calcio del fucile di un celerino, essendomi trovato per caso in mezzo tra i celerini ed i rivoltosi, insieme ad un mio amico e compagno di scuola Salvatore.
Dopodichè, in agosto, sono partito per Pordenone, in Friuli, in cerca di lavoro, poi trovato. Da allora vivo qui in Friuli ed ogni tanto, quando posso, ritorno a fare una visita a Reggio.
Ho abitato in via Reggio Campi vicino Condera, poi a S. Anna e poi in via Sbarre Centrali tra la Chiesa di S. Maria D'Itria e quella di S. Francesco.
Scusa se mi sono dilungato un pò e ti allego due foto dei miei anni di scuola.
La prima è dell'anno scolastico 1962/1963 classe Terza elementare scuola Principe di Piemonte insegnante Marrara Grazia (io sono quello subito a sx della maestra).
La seconda è dell'anno scolastico 1965/1966 classe Quinta elementare scuola Pasquale Galluppi, insegnante Di Bartolo Francesco (io sono il secondo da sx nella fila in alto).
Spero che qualcuno possa riconoscersi e farsi sentire, perchè non ho più visto nessuno di loro.
Grazie ed ancora complimenti: continua così
Ciao
Rocco Candido
------------------
23 maggio 2013

Egregio Sig. Chirico, questa foto mi ha fatto ritornare indietro nel tempo, poichè la posseggo anche io. Si tratta della partenza della Motonave Australia piena di emigranti che partivano appunto per l'Australia.
La motonave la guidava mio padre che negli anni 50/60 era capo pilota del porto di Reggio Calabria. La piccola barca che si vede a sinistra era la sua pilotina. La ringrazio perchè mi ha fatto ricordare il mio adorato papà che non c'è più.
Le manderò foto da altre angolazioni di questa motonave.
Antonietta Pugliatti

-------------------
18 maggio 2013

Devo ringraziare il sig. Francesco Chirico e l'allievo che ha inviato la foto. Con molto piacere abbiamo visto la nonna dei miei figli e la bisnonna dei miei nipoti. 
Foto: anno scol.1962/63 scuola elementare di Gallico 1 classe. La maestra era Teresa Minniti, sorella di Tito Minniti  (aeroporto intitolato).
La nostra famiglia vive in Lombardia e ogni tanto vedo il sito ed ho apprezzato il lavoro paziente e amorevole del sig.Chirico. 

Un saluto e un buon lavoro
Adriana Borrello

------------------
17 maggio 2013

Grazie, amico Francesco, io sono del 53 ed  a Reggio ho trascorso una splendida infanzia e adolescenza-dal 60 al 68- ,  e la Citta' e lo Stretto mi sono rimasti incollati al cuore.
Poi sono venuto a vivere a  Perugia e lavorare a Roma, ma,avendo sposato una ragazza di Vibo V., siamo spesso in Calabria ed  a Reggio ci torno con frequenza e con grande piacere.
Avrei piacere a conoscerla quando verro' sul Lungomare piu' bello d'Europa cosi: ndi mangiamu 'u conu da Cesare, e nda scialamu cu nu zipangulu gelato.
Cordiali saluti e buonanotte.
Mario Amendola

-------------------
29 aprile 2013

Me gusta esta pagina, soy italiana, hace sesenta un año estoy en argentina. (mi piace questa pagina, sono italiana, da sessantuno anni sto in argentina)

Carmen Parma
------------------
4 aprile 2013

E' meglio non vedere queste foto di Reggio... fanno male, sono un colpo al cuore... l'altro giorno ero a Piazza Italia; ma che scempio con quel finto prato, tutte le mattonelle rotte e le aiuole non curate... arrestateli tutti e buttate via la chiave, non se ne salva nessuno.
Raffaele Mangano
------------------
26 marzo 2013

Bellissima! Quello che mi aspettavo! Grazie per il serio lavoro che svolge e per la Sua voglia di migliorarsi...fossero tutti così!

Romina Elisa

-------------------
3 gennaio 2013

Da chi vive lontano da molti anni un grazie di cuore per chi ha pensato questa pagina. Tralasciando la comprensibile retorica dettata dagli anni, confermo quanto bella era la nostra Reggio. Le foto e le cartoline mi riportano ai tempi della mia adolescenza quando con poco vivevamo bene e ci divertivamo anche semplicemente con le "feste in casa" accogliendo amici e amici degli amici, o con le "vasche" sul Corso, o una bella visita alla Standa... come dimenticare? Bella, bella e accogliente la nostra Reggio di un tempo, che amarezza vederla così deteriorata da chi non l'ha saputa amare...
Rosalba Irarvel
-------------------
26 dicembre 2012

Bravo, complimenti, qualcuno che fa qualcosa per Reggio.

Antonio Inuso
-------------------
11 dicembre 2012

Non si può dire altro che COMPLIMENTI, per tutto, ci sono foto di ricordi eccezionali.

Anche se non sono calabrese posso considerare queste pagine fra le migliori che ho visitato.
Grazie per averci regalato un po di storia in tutto.
Luigi Donadio
---------------------
14 novembre 2012

Noto con piacere la nuova veste grafica del blog! Adesso la trovo molto meglio organizzata! Vi seguo sempre con affetto...

Romina Elisa
----------------------
14 novembre 2012

Complimenti per la pagina.....emozionante direi :)

Maria Quattrone
----------------------
19 ottobre 2012

Il Blog è stupendo...complimenti davvero!

Ewan McBowen 
-----------------------
10 ottobre 2012 
                                    
Sig.Chirico buonasera,
sono una  cittadina reggina, orgogliosa di esserlo, e studentessa universitaria inscritta
alla Facoltà di Architettura.
Quest'oggi, facendo delle ricerche, ho avuto la possibilità di conoscere la sua pagina Reggio era..
Le faccio i miei complimenti per come ha saputo illustrare e aver fatto rivivere la nostra bella città.
Mi ha affascinato sfogliare gli album e i video inseriti, prestando attenzione e curiosità ai
bellissimi & antichi scatti fotografici.
In qualità di studentessa la ringrazio maggiormente, perchè mi ha dato la possibilità di visionare dei luoghi
della città sui quali ci lavoro come base di studio e finalità d'esame.
Il confronto fotogafico ieri-oggi di Reggio, ha suscitato in me suggestione e riflessione allo stesso tempo.
Chi ama la propria terra e chi ricorda col cuore le tradizioni, i sapori e i racconti dei nonni,..
..deve saper combattere e incoraggiarsi a non mollare mai!!
La ringrazio vivamente.                                           Angela
-------------------------
7 ottobre 2012

Il progetto "Reggio era" è fantastico e vi faccio i più vivi complimenti!

Meritate una diffusione maggiore ma sono sicura che continuando così l'avrete! L'unica cosa su cui lavorerei un pò di più è il Vs. sito, un pò troppo dispersivo e poco accattivante ed è un peccato perchè, ripeto, il progetto è davvero interessante e voi meritevoli di lode! Buon lavoro!
Romina Elisa                  
--------------------------
11 settembre 2012

Grazie per farmi sentire vicino alla nostra meravigliosa Riggiu

Michelangelo Marcianò
---------------------------
18 agosto 2012

Ciao Chirico,
hai fatto un bel lavoro per Reggio, sopratutto per quelli come me che non vivono più lì, soni andato via nel 1977 avevo 16 anni. Ogni tanto ci ritorno a Reggio.
Quello che volevo chiederti è di sensibilizzare i nostri conterranei che vivono lì per fare veramente qualcosa per migliorare la qualità di vita, cioè tenere pulito, rispettare le regole, avere un occhio di riguardo per i turisti e, a proposito, come si fa a tenere il Museo chiuso per così tanti anni???
Ti ringrazio per l'attenzione sperando che si possa fare qualcosa per la nostra Reggio e Provincia.
Io sono nato a Reggio ma sono nato a S. Stefano in Aspromonte, l'amore per Reggio e la Calabria non è mai spento!!! Le radici e le origini non si possono MAI DIMENTICARE!!!
Continua così, grazie.
Cari saluti a te e ai nostri conterranei.
Gaetano Suraci                                   
---------------------------
16 agosto 2012

Meno male che ci siete voi a far scoprire come era bella la nostra Reggio.

Grazie
Feder Sindacato  
---------------------------
16 agosto 2012

Davvero commovente vedere pezzi di vita vissuta... Bello Grazie...

Santo Giordano                             
--------------------------
13 agosto 2012

La voglio ringraziare per aver condiviso con noi la sua passione, che è anche la mia e di moltissimi reggini. Buon lavoro e continui così.

Sabrina Salmeri
-------------------------                        
31 luglio 2012

Davvero favolosa questa memoria storica...

Lostinato                       
-------------------------
31 luglio 2012

Complimenti! Bellissima pagina!

Antonella Rito
-------------------------------
27 luglio 2012

Tante foto di quando c'ero io, mi sono trasferito a Firenze nel 1965...tanto tempo fa...ma ho sempre seguito la sua evoluzione e tutti gli anni ci ritorno... quest'anno ancora non so... e la cosa mi turba molto.

Grazie per tutto quello che pubblichi, è un vero tesoro. 
Rocco Valenti
------------------------------
27 luglio 2012

Mi sono emozionata guardando in questa pagina un video di Reggio Calabria del 1920-1930 in cui si vedono persone ballare la tarantella a Piazza Duomo per la festa della Madonna, lo raccomando a tutti i reggini BELLISSIMOOOOOOOOOOOOO

Maria Benedetto
---------------------------
24 luglio 2012

Ringrazio sempre per ogni pubblicazione, fa piacere che qualcuno si ricordi del mio Papà, ha camminato in lungo e in largo per tutta la città e per tutte le spiagge in tanti anni di lavoro. Tutti i suoi sacrifici sono stati per noi figli un esempio da seguire, a nome di tutta la famiglia: Grazie
Maurizio Leonardi (figlio di Gaetano, il venditore della noce di cocco)
----------------------------
14 luglio 2012

Sono contento di avere scoperto questa pagina su Reggio che reputo meravigliosa......................complimenti!

Peppe Carlo
---------------------------------
26 giugno 2012

Ho visto che in alcune fotografie da voi pubblicate c'è mio nonno, il professore Licandro del Magistrale "Gulli" di Reggio Calabria. Vi ringrazio di aver inserito questi bei ricordi e, sopratutto, ringrazio tutti gli alunni e/o i colleghi che vorranno inviargli un messaggio di saluto sulla sua pagina facebook. Poichè ha passato dei momenti diffecili, sarei davvero grata a quanti vorranno salutarlo.
La pagina è https://www.facebook.com/professore.mimmo 
Grazie a tutti
Flautolandia Metodo
-------------------------
12 giugno 2012

Ciao, vivo a Verona da 25 anni, io ho frequentato questa scuola dal 75 al 79 1f 2f 3f 3a, 4 anni, bravo nel profitto ma bocciato per aver lanciato una scarpa (cosi per ridere) alla professoressa d'italiano Topa. Mi piacerebbe rintracciare qualcuno di allora. Scrivo qua perché ho visto una "prima" del 1973. Altro ricordo del Venezia Trento, nell'ottanta dopo aver preso la licenzia media, giocando mi sono arrampicato su una delle finestre facendomi crollare sulla testa un pezzo di davanzale, dopo questo episodio hanno sistemato tutti i davanzali e i cornicioni. PS io facevo parte di un gruppetto di alunni proveniente da un collegio di suore di via Filippini. ho messo un po di indizi, speriamo che qualcuno ricordi. Grazie per lo spazio. 
su Scuola media "Venezia Trento" (RC)
OcirneVr   
.....................................
29 maggio 2012

Caro riggitano...
mi sono emozionato visitando il tuo sito... nn riesco a trovare le giuste parole per complimentarmi per i contenuti...grazie per questo momento che mi stai regalando. Anch'io avevo paura di Maria...ahahahha.
Franco Sortino (età 43 lontano da reggio dal 1988)
-------------------------------
25 maggio 2012

Complimenti per la pagina, ho vissuto 7 anni anni a Reggio x lavoro (sono della provincia di Agrigento) una città meravigliosa e meravigliosi i reggini! E'stata una esperienza bellissima (ora lavoro nella mia città di origine) che mai scorderò... Reggio x sempre nel cuore! GRAZIE! 
Angelo
------------------------------
18 maggio 2012

Ciao Luigi .....bellissimo davvero......pensa che mi sono commossa anche io che non sono di Reggio.......stai facendo un meraviglioso regalo a chi,per qualsiasi motivo, e' stato costretto a lasciare il suo Paese........e' un viaggio nel mondo dei ricordi......tempi che furono e sarebbe bello se potessero ritornare, intanto, grazie a te si possono rivivere, anche se tramite dei video, e non e' poco...... :-)
su Reggio era...Video degli anni 20 - 30
Angy
------------------------------
17 maggio 2012

Complimenti, un bel tuffo nel passato.
Claudio  
-----------------------------
12 maggio 2012

Buongiorno.
Sono una calabrese trapiantata in Toscana, ma fedele alla sua terra natia.
Tutti gli anni, nel mese di agosto vengo a passare le ferie al paesello di mia mamma. Ti chiederai cosa c'entra tutto ciò.....Ebbene, da piccina sono stata in collegio alla Casa Del Sole (ho scritto in maiuscolo, anche se merita il minuscolo),Reggio Calabria. Dovrei dimenticare l'esperienza vissuta, ma non posso fare a meno di ricordare. Se è possibile, si possono avere delle testimonianza di quel collegio? Testimonianze fotografiche..ho qualche foto sbiadita di me e nient'altro. Qualche ex bambino l'ho trovato su facebook, purtroppo dopo 40 anni, fanno fatica a ricordare i volti. Da anni cerco disperatamente una "bambina" Giuseppina Condoluci, senza ahimè risultati.
Scusa la mia intrusione, ma vedendo le foto che pubblicate, ho voluto provare a interpellarvi.
Grazie comunque.
Buona giornata
Natina Latella
---------------------------
3 maggio 2012

Buona sera, è da un po che seguo il gruppo e guardo le foto. Complimenti davvero!! Per caso ci sono foto della scuola De Amicis di via Aspromonte, vicino piazza Garibaldi? O del mercato generale provvisorio sempre in via Aspromonte?

Grazie anticipatamente.
Dario Pugliese
--------------------------
1 maggio 2012

Bellissimo!!! Vai avanti con la tua ricerca di foto/video che riguardano usi, costumi, tradizioni , personaggi ecc. che riguardano noi reggini.
Su Reggio era...Video degli anni 20 - 30
Mirella Nucera
-----------------------------
1 maggio 2012

Salve,
mio cugino mi ha mandato una mail con il tuo blog.
complimenti, mi dispiace solo che non ci sia nessuna foto  di classe del  liceo tommaso-campanella e quindi provvederò quanto prima a scannerizzarne una mia anni 50. Bellissimo il video del lido anni 20. unico appunto, anche se bellissimo ma il sottofondo sapore di sale secondo me stona, non si può trovare
qualcosa di più " attuale".
Sono stato compagno di classe di otello profazio, mi piacerebbe vedere qualcosa anche di lui.
grazie e complimenti
Pasquale Marino  n. reggio calabria in rione tremulini nel 1935 e poi "emigrato" prima in africa e poi al nord salvo un breve ritorno nel 1950-1953 per il liceo appunto al Tommaso Campanella.
Lini Marino  
--------------------------
25 aprile 2012

Caro Francesco, sono una reggina pura, ma, per i motivi che puoi immaginare, la mia famiglia ha dovuto lasciare la nostra terra per venire qui, in Piemonte. Sono nata e fino all'età di nove anni, ho abitato in Via Sbarre Centrali n°270. Davanti a questa casa c'era una bottega/emporio dove era vissuto mio padre con la sua famiglia. Non è che hai una foto di questi due edifici e puoi mandarmeli? Sarebbe un regalo immenso! Ciao Francesco....e grazie per consentirmi ogni sera di collegarmi con il tuo "diario FB" e il tuo blog davvero bello, e sentire rinascere i sentimenti di un tempo, con tanta tanta nostalgia.
Maria Rita Eritreo
---------------------------
23 aprile 2012

Quando guardo questa pagina, che per me è la più bella di FB, mi viene da dire: "Ciao Italo, grande sindaco...." specie ora che si avvicinano il 25 aprile ed il  1° Maggio.                                                       
Francesco Timpano
-------------------------
25 marzo 2012
     
Sei riuscito a farmi anche commuovere è bellissimo:Rriggiu terra mia,amuri e poesia. "amatila sta città e rispittatila, vui chi aviti a furtuna mi l'aiti a purtata i manu tutti i jiorna." 
Carmelo Morena
------------------------
25 marzo 2012

Bellissimo documento. Si vedono i costumi, gli usi e i balli di oltre 80 anni fa. Si tratta di un video dell'Istituto Luce, speriamo in futuro ne escano altri così. Complimenti ! 
su Reggio era...Video degli anni 20 - 30
Marco
-------------------------
19 marzo 2012

Grazie signor Francesco per Reggio era….
Grazie perché la memoria è importante è il futuro: “non c’è futuro senza passato e non c’è passato senza memoria”  Giovanni Paolo II   questa è una frase dei tanti aforismi  di cui faccio la raccolta che mi piace come questa di Pavese:
"Un paese ci vuole, non  forse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire  non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che quando non ci sei resta ad aspettarci. Ma non è facile starci tranquillo."
Sempre Pavese diceva si ricordano  gli attimi non i giorni … nel suo sito le foto, i video la storia sono tutt’uno nel ricordare nel rivivere quello che ormai dopo il 2000 ci sta giorno per giorno portando via,  inutile dire che prima del 2000 almeno per me era un'altra Italia, quindi la ricerca del passato oggi si fa sempre più necessaria per vivere almeno per me, io sono figlio del nord e figlio del sud e viceversa per non offendere nessuno, mia mamma è calabrese di Marina di San Lorenzo il papà piemontese di Pieve Vergonte dove risiedo, ma quasi ogni anno scendo in Calabria e ogni anno ritorno in Piemonte a vacanze finite.
Ma il cuore devo confessare onestamente batte per  la Calabria forse perché lì posso ancora sognare qui in Piemonte ormai non sogno più, amo soprattutto la zona di capo Spartivento però anche lo stretto è magnifico e quando riparto mi piace  sempre rivedere lo stretto prima di riprendere il treno per Milano C., la ferrovia è l’altra mia grande passione la ferrovia le vecchie FS, anche  il modellismo in H0 sempre e solo FS, la storia, gli uomini, la ferrovia  ha  unito luoghi lontani, anche se adesso i mitici treni la Freccia del Sud ecc. sono stati tolti in nome dell’alta velocità, complicando la vita alle persone come  i miei genitori abituati all’ EXP che partiva da Milano e arrivava a Reggio C. centrale invece ora li costringono a cambiare a Napoli o Roma,  il solito progresso che poi è regresso diciamolo chiaramente, l’umanità passa in secondo piano pazienza,  infatti su Reggio era ho trovato molte foto di stazioni e scorci di ferrovia jonica e tirrenica, spero di trovare anche foto del paese di mia mamma e  altre foto ferroviarie della linea jonica, foto antiche, purtroppo le eventuali foto di  Marina di San Lorenzo le hanno i miei parenti di giù io non ho foto da caricare e inviarvi sono rimaste nella casa della buon anima di mia nonna a San Lorenzo, ma non dispero, questa email le sembrerà senza senso in fondo lo è, ma anche io ho bisogno di esternare la gioia per il lavoro svolto da Lei ma anche io ho voglia ogni tanto di parlare del mio bisogno di ricercare il passato che dopo la mia nascita nel 1972 sono  la mia storia le mie emozioni ciò che ho visto e non ricordo i miei ricordi … quindi per concludere evitando di rubargli del tempo prezioso la ringrazio ancora per tutto e continuerò a seguire gli aggiornamenti su Facebook o dal blog, e se mi dovesse capitare qualche informazione utile o documento o foto da inviarle o anche foto  scattate da me durante le vacanze sarò lieto e felice di mandagliele per contribuire a Reggio era
Distinti saluti Stefano
---------------------- 
17 marzo 2012

Grazie per quello che ci trasmetti con le immagini della nostra Reggio!!
Nino Borrello
-------------------------
13/3/2012

Poesia di una piccola fans della pagina
Dedicata alla mia Reggio 
                                                            
Reggio Calabria
Oh tu Reggio che tanto ci rallegri ogni giorno,
te ne stai lì, a scervellarti per far  felice la gente a te attorno
ma non sai che già esistendo 
un grande dono ci stai facendo.
 
Alessia Chirico                                       
------------------------       
28 febbraio 2012

Ciao, sono un tuo concittadino (tuo quasi omonimo) e sono anch'io un amante di Reggio e del passato.
I miei amici mi avevano avvisato della tua pagina su Facebook, ma non essendo iscritto non l'avevo mai vista. 
Ora finalmente ho avuto modo di apprezzare il tuo prodotto e la tua passione, e ti scrivo appunto per farti i miei complimenti, e per incitarti a continuare questo progetto.
Spero che tutto ciò contribuisca - come già un po' ha fatto - a risvegliare un minimo di amore dei reggini per la loro terra.
Ti faccio ancora tanti complimenti, ciao!
p.s. sono anche un piccolo collezionista di cartoline e quant'altro di Reggio, magari un domani se faccio un po' d'ordine ti do qualche bella immagine!
Giuseppe

2 commenti:

  1. Complimenti , un bel tuffo nel passato.

    RispondiElimina
  2. E bellissimo da Varese vedere le vecchie foto di Reggio Calabria su facebook dopo 25 anni di assenza. Antonio Panzera

    RispondiElimina

I commenti anonimi non saranno pubblicati